Crea sito
AVES

Pubblicato sulla rivista Combat Arms Magazine numero 1 del 2015. Il cielo coperto da nuvole grigie minacciava una nuova scarica di pioggia. Il tempo nelle ultime ventiquattr’ore non era stato clemente, tuttavia le operazioni dovevano andare avanti. La coppia di AW 129 procedeva in formazione a caccia di obbiettivi. Il Comando aveva segnalato la presenza di carri armati nemici in zona. Aquila 1 e Aquila 2 si erano alzati in volo per intercettarli. Un corposo banco di nubi venne illuminato da un lampo.  I radar dei due Mangusta individuarono un mezzo nemico lungo la rotta. Aquila 1 decise di ingaggiare il bersaglio e si staccò dalla formazione. Il pilota scese di quota e inquadrò il mezzo, un vecchio T-62 di produzione sovietica. Il cannoniere armò un missile controcarro Tow. “Fuoco” esclamò. Il missile si staccò dal pilone esterno e si diresse verso il bersaglio. Il carro armato esplose in una palla di fuoco. “Aquila 1. Bersaglio distrutto, continuiamo la caccia.” “Roger”. Il Mangusta tornò in formazione. La missione non era ancora finita.  

Continue Reading →